La nostra missione

Il G4CH svolge attività di supporto alla didattica per i corsi di I, II e III livello dell’area dell’Architettura, e supporta le attività formative interdisciplinari legate ai Team studenteschi. Le attività di ricerca e di valorizzazione e trasferimento delle conoscenze (terza missione) si attestano sui numerosi ambiti della Geomatica con un focus particolare sull’uso di metodi e tecnologie innovative basate su immagini e scansioni laser per il rilievo metrico 3D multisensore del patrimonio costruito, nonché su tecnologie GIS/HBIM per la gestione, rappresentazione, analisi e condivisione dell’informazione geografica.

Tali attività, basate sullo studio e sviluppo sinergico di tecniche e sull’utilizzo di sistemi e sensori, sono legate alle tematiche della conservazione, del riuso, valorizzazione di territori e paesaggi storici e attuali, nonché del patrimonio costruito in senso lato. I principali metodi delle diverse discipline che afferiscono alla Geomatica e che consentono di perseguire i precedenti obiettivi sono:

  • Metodi fotogrammetrici applicati ad immagini, oltre che dati acquisiti da sensori multi-spettrali e termici, nel loro insieme installati su diverse piattaforme (satellitari, aeree e terrestri), con un focus particolare sull’utilizzo di droni aerei (anche detti UAV) e ROV subacquei.
  • Tecnologia laser scanning e sistemi di mobile mapping indoor e outdoor basati su
  • Utilizzo di metodi topografici e strumentazione GNSS (Global Navigation Satellite System) o Stazioni Totali per la geo-referenziazione spaziale dei dati, utile per la realizzazione di modelli 3D multi-piattaforma, multi-sensore e multi-scala integrabili con altri dati geografici o di altra natura, in un ambiente di gestione e consultazione di dati spaziali (GIS e HBIM).