ARCO PARABOLICO DI MORANO SUL PO

La realizzazione del rilievo metrico analitico per la documentazione dello stato di conservazione dell’Arco di Morano ha previsto l’esecuzione di un rilievo laser scanning terrestre integrato da riprese fotogrammetriche ad elevata risoluzione (anche attraverso l’utilizzo di UAV – Unmanned Aerial Vehicle), finalizzati alla generazione di elaborati grafici architettonici con contenuti metrici e fotografici orto proiettati.
In particolare, per documentare lo stato di degrado superficiale della struttura in cemento armato sono state eseguite analisi di immagini per classificare le diverse caratteristiche del degrado materico. Nella proiezione ritenuta più significativa, l’intradosso interno dell’arco, è stato eseguito uno sviluppo della proiezione su numerosi piani, per meglio presentare lo stato di evoluzione del degrado.